Password:  
LOGIN OK
HOME CHI SIAMO COSA FACCIAMO DOVE SIAMO CONTATTI OFFERTE SPECIALI NEWS
   





_________________________________________________________________________


 
DOCUMENTI PER L'ESPATRIO

Passaporto
Il passaporto è valido per tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano; si ottiene presentando domanda presso le questure ed ha una validità di dieci anni. In alcuni Paesi è richiesta una validità residua di almeno sei mesi, oltre al periodo di permanenza previsto. Vi ricordiamo, inoltre, che i minori devono dotarsi di un passaporto individuale e che non vengono più iscritti in quello del genitore (salvo i passaporti emessi in precedenza ed ancora in corso di validità). Attenzione alla normativa richiesta per l’entrata negli USA. Per qualsiasi altra informazione e/o aggiornamento, vi rimandiamo al sito www.poliziadistato.it
Carta d’identità
Possono essere utilizzate per la maggior parte degli stati europei ed hanno validità di dieci anni.
Patente di guida
Non è considerato un documento valido per l’espatrio. Attenzione che in alcun Stati la patente italiana non può essere utilizzata per la guida, in quanto viene richiesta la patente internazionale.
Il passaporto per cani e gatti
Dal primo ottobre 2005 anche per i cani e i gatti è obbligatorio il passaporto europeo per l’espatrio. Rimandiamo al sito della Polizia di Stato per ulteriori informazioni.

torna all'indice



 
VACCINAZIONI

Prima di recarsi nei Paesi extra-europei è consigliato informarsi per tempo (almeno due mesi d’anticipo) presso il Servizio d’igiene e sanitÀ pubblica della propria ASL su eventuali profilassi obbligatorie o consigliate. Per tutte le informazioni piÙ aggiornate vogliate consultare il sito www.salute.gov.it

torna all'indice



 
COSA METTERE IN VALIGIA

Documenti e…valori...per non rimanere a piedi…

  • Carte di credito e Bancomat (i PIN e i numeri di telefono per bloccarli in caso di Smarrimento/furto)
  • Contante ed eventuale valuta estera (possibilmente non troppi ed in piccolo taglio).
  • Carta di identità valida per l’espatrio (controllare che non sia scaduta).
  • Passaporto ove richiesto. Attenzione alla scadenza, verificare se il viaggio necessita di visti e controllare la validità del bollo
  • Patente
  • Tessera sanitaria per i Paesi dove viene accettata
  • Assicurazione sanitaria dove c’è l’obbligo e (consigliata) per gli USA e Canada
  • Certificati di vaccinazioni e profilassi ove vengono richieste
  • Biglietti aerei
  • Vouchers alberghieri
  • Programmi di viaggi rilasciati dai tour operators
  • Cartine, guide storico/geografiche
  • Fotocopie di tutti questi documenti
Igiene…minima dotazione…
  • Spazzolini e dentifrici
  • Pettini e spazzole
  • Deodoranti
  • Bagno schiuma, shampoo e balsami
  • Creme solari e doposole
  • Occorrente per barba (i rasoi non devono essere nel bagaglio a mano)
  • Forbicine e pinzette (che non devono essere nel bagaglio a mano)
  • Phon da viaggio (ricordarsi adattatori di corrente universali)
  • Assorbenti igienici
  • Preservativi
…un po’ di medicina…per scaramanzia…
  • Termometro
  • Cerotti e bende per ferite ed escoriazioni
  • Antipiretici per febbre, es. tachipirina e/o aspirina
  • Antinfiammatori e antidolorifici per dolori improvvisi, es. Voltaren e/o Aulin
  • Antiemetici contro il mar d’aria o di mare, es. travelgum
  • Antibiotici intestinali e antispastici per forme gravi di diarrea e coliche intestinali
  • Sonnifero, meglio naturale per le differenze di fuso orario o jet-lag
  • Antisettici, come il mercurocromo per disinfettare ferite e abrasioni
  • Repellenti per insetti
  • Collirio
  • Fazzoletti disinfettanti
  • …e tutto ciò che vi serve per i vostri acciacchi…
Coprirsi o svestirsi? Piccola lista base
  • Biancheria intima
  • Costumi da bagno
  • Magliette adeguate ai giorni di vacanza
  • Un paio di ciabatte tipo mare, utili anche per la doccia
  • 2 paia di pantaloni lunghi/corti e/o gonne
  • 1 paio di scarpe comode
  • K-way e/o ombrello
  • Copricostume
  • Maglione e/o giacca
  • Asciugamano grande
  • Abito adeguato ad eventuali cene di gala
  • Cappellino e occhiali da sole
Passatempi e tecnologia
  • Cellulare con carica batteria
  • Fotocamera con tutti gli accessori che necessitano
  • Videocamera e accessori
  • Lettore mp3/4 e auricolari
  • Chiavetta USB
  • Notebook e accessori
  • Pile di ricambio
  • Un mazzo di carte per i nostalgici del passato…
Le dimensioni contano…
Infine la cosa più importante: la scelta e le dimensioni del bagaglio: rimane ovvio che la scelta migliore è sempre quella di optare per una valigia rigida ed impermeabile. Attenzione anche alle dimensioni: le compagnie aeree normalmente accettano colli con la misura totale massima di 158 centimetri, dovuta alla somma dell’altezza + la profondità + la larghezza. La regola generale che riguarda, invece, il peso è differente tra vettore e vettore: ultimamente la tendenza delle compagnie aeree è quella di gestire il trasporto “a colli”, con peso variabile tra i 20 e i 32 chili. Attenzione che si possono imbarcare colli superiori ai 32 chili. Per una vostra maggiore sicurezza, vi ricordiamo sempre di applicare una targhetta con il vostro indirizzo di destinazione e/o di abitazione e di chiudere il vostro bagaglio con un lucchetto sicuro. Attenzione alle norme di sicurezza che vietano qualsiasi tipo di liquido inserito in valigia (i liquidi sono ammessi per una quantità massima di 100 ml a contenitore, fino ad un massimo di un litro, ed inseriti in un sacchetto di plastica trasparente da presentare al check-in).

Infine…il bagaglio a mano
Normalmente costituito da un collo dal peso massimo di 6 kg e dalle dimensioni standard di cm. 120 complessivi ( 55 x 40 x 25 ): attenzione, però, alle compagnie low-cost, che applicano spesso limitazioni differenti. E’ vietato trasportare, tra le altre cose, liquidi in generale, materiale infiammabile, batterie al litio, forbici e lime per unghie, termometri al mercurio, oggetti affilati e taglienti.

torna all'indice


 
ALIMENTAZIONE: LE 10 REGOLE D'ORO

  • bere soltanto da bevande imbottigliate e sigillate
  • non aggiungere ghiaccio alle bevande
  • non bere latte o mangiare latticini non pastorizzati
  • frutta e verdura crude vanno consumate solo dopo averle sbucciate
  • non consumare pesce o frutti di mare crudi o poco cotti
  • non mangiare carni crude
  • consumare solo cibi ben cotti, ancora caldi
  • non acquistare generi alimentari da venditori ambulanti
  • curare l’igiene personale, usare acqua potabile anche per lavarsi i denti, lavarsi sempre le mani prima dei pasti e dopo l’uso dei servizi igienici
  • in mancanza di acqua potabile consumarla solo dopo bollitura o con l’aggiunta di qualche disinfettante
torna all'indice


 
PRIMA DI CHIUDERE CASA

  • Prima di partire è bene ricordarsi:
  • Chiudere il gas
  • Staccare l’antenna tv
  • Lasciare un mazzo di chiavi a incaricati di fiducia
  • Lasciare un recapito telefonico, ove possibile, a parenti (attenzione al prefisso internazionale del Paese nel quale ci si reca)
  • Innaffiare le piante
  • Controllare di avere con sé i documenti di viaggio
torna all'indice


 
LA CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO


torna all'indice

La Carta dei Diritti del Passeggero è una guida pratica in cui l'Enac ha riassunto le informazioni utili per chi viaggia in aereo. Scarica l'ultima versione presentata con una nuova veste grafica, e rinnovata nello stile e nei contenuti cliccando sull'immagine a sinistra !

 

 
CATALOGOLE INFORMAZIONI DEL VIAGGIATORE
CML Viaggi Snc - via La Spezia 28/E - 43125 Parma - Tel. 0521 922435 Fax 0521 258390
P.IVA 02558380347